La città di Ninove sceglie Qmatic per il suo centro vaccini

Quando la città belga di Ninove doveva allestire un centro temporaneo per la somministrazione dei vaccini anti COVID-19 ai suoi cittadini, ha scelto Qmatic per aiutarli a ridurre al minimo i tempi di attesa, pur consentendo il distanziamento sociale per tutti i visitatori.  

In un luogo costruito per scopi diversi dalla vaccinazione di massa, era necessario regolare correttamente il flusso dei cittadini attraverso un sistema di ticketing. Quando i cittadini vengono accolti all'accettazione ed effettuano il check-in, devono attendere in un'area di attesa comune fino a quando non vengono chiamati in uno degli stand per le vaccinazioni disponibili. Ogni singolo stand gestisce il processo di richiesta e la vaccinazione di un cittadino. È importante che i cittadini siano indirizzati correttamente allo stand successivo disponibile dopo che il loro numero del ticket è stato chiamato. 

La città aveva già una soluzione Orchestra 6 di Qmatic nel suo municipio, dove i ticket vengono distribuiti ai cittadini tramite un'apposita stampante e le chiamate appaiono su uno schermo televisivo tramite un hub multimediale Qmatic per i servizi all'interno del Registro dello stato civile. 

“In quanto amministrazione locale, ci impegniamo a fornire vari servizi pubblici ai nostri cittadini”, ha dichiarato Bjorn Hemmeryckx, responsabile IT presso il centro. “Questi servizi devono essere resi disponibili nel modo più agevole possibile”. 

A causa della crisi legata alla COVID-19, il servizio ai cittadini viene ora svolto principalmente su appuntamento. Questo era già possibile nel sistema Orchestra della città, sebbene non fosse utilizzato. Dopo alcune adattamenti, possono facilmente utilizzarlo per il centro vaccini. La stampante di ticket e l'hub multimediale sono stati spostati e inseriti nella giusta rete e, dopo aver riconfigurato la soluzione con un piccolo aiuto da parte di Qmatic, è stata avviata nel centro vaccini. 

"Per la riconfigurazione del sistema sono riuscito ricorrere a Qmatic facilmente”, ha dichiarato Bjorn Hemmeryckx. “Una volta gestita la configurazione, posso facilmente apportare modifiche al sistema da solo tramite il sito web di Orchestra”. 

Un sistema di ticketing era indispensabile per controllare il flusso dei cittadini e l'assegnazione alle varie sale di vaccinazione. All'accettazione, i cittadini possono scegliere la coda corretta tramite i cinque pulsanti disponibili sulla stampante di ticket. Le opzioni con codifica a colori e due grandi televisori collegati a un hub multimediale Qmatic rendono il processo trasparente e facile sia per il personale sia per i visitatori. 

“Insieme al segnale acustico e alla chiara indicazione del numero e della sala, questa è una soluzione perfetta per il nostro centro”, ha dichiarato il direttore del centro Tom Ooms. 

Il personale medico che esegue le vaccinazioni può accedere al sito web di Orchestra dal proprio stand per le vaccinazioni e posizionarsi nella coda corretta. In seguito, può chiamare il cittadino successivo per la vaccinazione. 

Scoprite di più sulle nostre soluzioni per la gestione delle code per le vaccinazioni cliccando qui