Il "Re della Liquirizia" sceglie Qmatic per la gestione delle attese

E’ il secondo Museo d’Impresa più visitato in Italia dopo quello della Ferrari. Racconta il percorso di un’eccellenza italiana conosciuta in tutto il mondo, alla quale Poste italiane ha dedicato perfino un francobollo.

E’ il Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli che, in una storica residenza del ‘400 nel cuore della Calabria, ogni anno accoglie oltre 60.000 persone. “E’ un’esperienza suggestiva, è un pezzo di storia e di tradizione del nostro Paese” confermano i visitatori.

E’ proprio per rendere l’esperienza ancora più unica e coinvolgente, che la Famiglia Amarelli ha scelto una Soluzione di Gestione delle Attese Qmatic per il Factory Store – l’area vendite del museo che riaprerà a breve, in una veste completamente rinnovata.

“Siamo rimasti molto colpiti dal design dei vostri prodotti” - afferma il Dott. Fortunato Amarelli – “e utilizzeremo la tecnologia Qmatic per gestire il flusso dei visitatori e, nell’attesa, permettere loro continuare ad esplorare il Factory Store”.

Liquirizie Amarelli sceglie Qmatic

www.amarelli.it